Blog

Avvocato Del Lavoro Esperto Cassazionista a Roma Straining Mobbing

CHIAMA Avvocato Del Lavoro Cassazionista a Roma Straining Mobbing Avvocato Del Lavoro Cassazionista a Roma Sei Stato Vittima di Straining o Mobbing??? Cerchi un Avvocato Esperto??? Benché molte volte tutte le condotte poste in essere a danno del lavoratore vengono ricondotte impropriamente nel concetto di mobbing, le stesse a volte integrano, in realtà altra e diversa…
Leggi tutto

Risarcimento Danni Auto, la Presunzione dì Responsabilità ha Carattere Sussidiario

Risarcimento Danni Auto Avvocato Roma Presunzione Responsabilità Nel caso di scontro tra veicoli, la presunzione di pari responsabilità prevista dall’art. 2054, comma 2 c.c. ha carattere sussidiario, dovendosi applicare soltanto nel caso in cui il giudice non possa accertare in concreto il grado di colpa di ciascuno dei conducenti. In caso di violazione del codice…
Leggi tutto

Personalizzazione Del Danno

Personalizzazione del Danno Soltanto in presenza di circostanze specifiche ed eccezionali, tempestivamente allegate dal danneggiato, le quali rendano il danno concreto più grave, sotto gli aspetti indicati, rispetto alle conseguenze ordinariamente derivanti dai pregiudizi dello stesso grado sofferti da persone della stessa età, è consentito al giudice, con motivazione analitica e non stereotipata, incrementare le…
Leggi tutto

Una Vera e Propria Rivoluzione: Approvata la Legge sul Divorzio Breve

Il 22 aprile la Camera dei Deputati ha definitivamente approvato la legge sul c.d. divorzio breve, con la quale, dopo quasi trent’anni dall’ultima modifica del 1987, si procede ad un radicale stravolgimento della legge n. 898/1970 sul divorzio. Trascorsi 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la presente legge entrerà definitivamente in vigore. Vediamo, quindi,…
Leggi tutto

Se il Lavoratore e’ Stato Trasferito Illegittimamente il Conseguente Licenziamento per Insubordinazione Non e’ Legittimo

La sezione lavoro della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 5730 del 12 marzo 2014, è tornata sui delicati temi del legittimo trasferimento del lavoratore e sui presupposti del licenziamento. Il caso di specie riguardava un dipendente sindacalista dell’azienda che, in prossimità della sua elezione all’interno degli organi di rappresentanza dell’azienda, veniva trasferito in…
Leggi tutto

Determinazione Assegno Mantenimento: Vanno Valutati Anche i Beni Acquisiti per Successione Ereditaria

Per assegno di mantenimento si intende il corrispettivo economico che uno degli ex coniugi deve versare all’altro in pendenza di separazione. Con tale termine ci si riferisce, inoltre, al corrispettivo che tale soggetto deve ai figli qualora gli stessi vivano con l’altro coniuge. In sede di divorzio, l’assegno dovuto all’ex coniuge è chiamato assegno divorzile.…
Leggi tutto

L’Interpretazione in Senso Restrittivo del “Daspo” Secondo il Consiglio di Stato

Il c.d. DASPO (acronimo per Divieto di Accedere alle manifestazione sportive), comunemente chiamato “diffida”, è una misura di prevenzione introdotta dalla legge n. 401 del 1989 al fine di contrastare il crescente fenomeno della violenza negli stadi di calcio. Negli anni, la misura è stata soggetta a molteplici critiche, nonché a veri e propri dubbi…
Leggi tutto

Il Reato di Circonvenzione di Incapace Secondo la Corte di Cassazione

L’articolo 643 del codice penale punisce, con la reclusione da due a sei anni e con la multa da 206 a 2.065 euro, il reato di circonvenzione di incapace. Recentemente, la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 1419 del 15 gennaio 2014, nel ritenere, nel caso a lei sottopostole, non completamente provata la condotta…
Leggi tutto

La Risarcibilita’ del Danno da Tardiva Consegna di un Immobile Secondo la Cassazione

I giudici di Piazza Cavour sono intervenuti recentemente, con la sentenza della seconda sezione civile n. 26637 del 2013, sul danno derivante da tardiva consegna di un immobile oggetto di compravendita. La compravendita è un contratto consensuale ad effetti reali, per cui si perfeziona con il solo consenso delle parti, il quale è da solo…
Leggi tutto

E’ Reato Evitare Contatti Telefonici con il Coniuge Separato al Fine di Impedirgli il Diritto di Visita del Figlio

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 43293 del 23 ottobre 2013, è tornata sul delicato tema del comportamento degli ex coniugi a seguito della separazione o del divorzio e del rispetto, da parte degli stessi, delle disposizioni date dal giudice sull’affidamento dei figli. È noto, purtroppo, come spessissimo gli ex coniugi attuino tra…
Leggi tutto

CHIAMA SUBITO